top of page

IL DESIDERIO DEL CUORE

Dove sia stato esattamente il mio cuore negli anni della mia infanzia è una domanda ancora senza nessuna risposta.

Fuggendo, dividendo, essendo un fantasma d'inverno, tutto, tranne un semplice cuore pulsante.

Avevo bisogno di incontrarlo, di scoprire dove fosse di casa, ma non mi era chiaro in nessun modo come poterci arrivare.


"Ma che preoccupazioni hai bambina? il tuo cuore è li dove è sempre stato. Proprio dove ha deciso di essere, né più in su né più in giù. Sta nello spazio che deve avere e così sia."


Tutti gli adulti mi rassicuravano dicendomi che il cuore ha il suo posto. Anche se nessuno lo sa dov'è.

Dicevano che lui è al centro di tutto l'universo anche se poi, alla fin fine, nessuno aveva mai il suo respiro.


"Ci sono cose ben più importanti che sperticarsi in ricerche approfondite e dettagliate su dove sia esattamente il cuore" ripetevano.


Ma se non trovo il posto del cuore come faccio a conoscere il mio desiderio?


"Il desiderio? Cosa c'entra ora il desiderio? Che sciocchezze vai inseguendo nella tua piccola vita? Non sprecare un minuto di più in queste fantasie, ma impegnati nel tuo dovere!"


Se conosco il luogo del mio cuore, posso finalmente incontrare il mio desiderio.

E se incontro il mio desiderio posso realizzare i miei sogni.

Pensavo.


Quella bambina non ha smesso di camminare per la sua strada.

È ancora convinta di voler inseguire il suo cuore, lo cerca, lo ascolta.

Quella bambina accompagna la me adulta e trasforma il suo tempo di oggi in ricerca e conoscenza, in esperienza e sensazioni.

Quella me adulta che oggi sa che è la strada del cuore che porta a sentire il proprio desiderio.

Quella me adulta capace di credere che solo se si apre il cuore è possibile vivere realizzando i sogni.

Quella me che sente quanto tutto questo sia lo scopo primo della Vita, il senso stesso della Vita.

...

L'adulta e la bambina hanno formato una bella squadra, si divertono ora a raccontare la loro storia e tutte e tutti.

Amano aprire luoghi, generare cerchi di anime viventi, creare spazi ampi nei quali far risuonare cuori, riconoscere desideri e far divenire sogni.



Commentaires


bottom of page